Barzellette

Il figlio al padre:Papà mi compri i coriandoli? il padre:”no tu poi li butti”.

Manicomio criminale. C’e’ un nuovo arrivato e un ricoverato gli chiede: “Perché sei quì..?” – “Io..? Beh, sai.. era Carnevale… gettavamo fiori dal balcone… Mia moglie si chiamava Margherita..!”

Un bimbo con una gambina di legno va dal babbo e gli dice: “babbo, babbo mi posso vestire da Zorro?” e il babbo: “ma perchè, vestirti da ghiacciolo t’è venuto a noia????”

Perché a carnevale i computer non funzionano più bene?
risposta:
Perché gli interrupt sono tutti mascherati!

c’è una bambina senza gamba.E’ carnevale e dice alla mamma:”mamma quest’anno posso vestirmi da cappuccetto rosso?” la mamma risponde:”xè?,nn ti va più bene il vestito da ghiacciolo dell’anno scorso!”

Un uomo, tutto nudo, dipinto di rosso e con la bocca piena di maionese, va ad un veglione di carnevale. Ad un certo punto un tipo gli chiede: “Scusi ma… da cos’è mascherato?” e l’uomo, sputando all’altro tutta la maionese in faccia: “Da brufolo!”

– Ragazza di facili costumi cerca lavoro solo a carnevale.

Quando i miei figli erano piccolini, il maschio di un anno e la femmina di cinque anni, per Carnevale regalai al bambino un vestito da Zorro e alla bambina un vestito da fata con tanto di cappellino e bacchetta magica.
Dopo che li avevo vestiti mi rivolsi alla bambina dicendole: “Su, ora fai una bella magia!”
Allora mia figlia si avvicinò a suo fratello e toccandolo con la bacchetta magica in testa gli disse: “SPARISCI!”

GLI ORATORI DI SONDRIO

i nostri amici

               

               

       

i nostri sostenitori